Menu Principale


Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 62

 

COMMESTIBILE

Nome volgare: porcino rosso

Cappello: Carnoso, da emisferico a convesso fino a quasi piano, raramente depresso al centro.
Cuticola piuttosto umida e rugosa, rivestita da giovane da finissima pruina biancastra,
negli adulti si trova solo al bordo, mentre nei vecchi esemplari è assente. Di colore
rosso-rame, rosso-cuoio o bruno-rossastro

Imenoforo: Tubuli lunghi, arrotondati al gambo. Da bianchi a gialli a verdi, immutabili al taglio.
e al tocco. Facilmente asportabili.


Carne: Soda poi molle, bianca ed immutabile. Rossastra sotto la cuticola.

Odore: Debole, gradevole, come di terra bagnata. Sapore dolce, gradevole.

Gambo: Spesso obeso, o ingrossato alla base, sempre relativamente breve ricoperto di un fine
reticolo concolore. Biancastro, ben presto sfumato di rossastro.


Habitat: Isolato o a gruppi di pochi esemplari. Sotto conifere, ma anche faggi, castagni e
betulle. Da fine primavera ad autunno inoltrato.


Epoca di comparsa: Da fine primavera ad autunno inoltrato.

Commestibilità: Ottimo commestibile, forse il meno pregiato fra i 4 Porcini della sezione Edules.

Note: Cotto in acqua e aceto diventa rosso, mentre l'acqua diventa verdastra, ottimo sott'olio o sott'aceto.

 

Boletus pinophilus Djmark

Foto : Djmark

 

Boletuspinophiluspocinetor

Foto : Porcinetor

e-max.it: your social media marketing partner

Hilliger Media Shop
Template "butterfly_menu_tendina_home" designed by Hilliger Media (Copyright © 2011)